Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Peracchini: "Non vogliamo il voto per noi, ma per la nostra città" (foto) In evidenza

Tutta la coalizione di centrodestra si è ritrovata in Piazza Verdi.

Dopo essersi presentate singolarmente nei giorni scorsi, tutte le liste a sostegno della candidatura a sindaco, per il secondo mandato, di Pierluigi Pierluigi, si sono date appuntamento in Piazza Verdi. A poco meno di un mese dalle amministrative del 12 giugno si sono ritrovate sul palco allestito nella piazza per lanciare tutte insieme la loro campagna elettorale ed esprimere compattezza attorno alla figura del loro candidato.

Sul palco sono salite una alla volta, con i propri candidati al Consiglio comunale, accompagnati dai vertici dei partiti a livello locale e regionale, e da numerose bandiere.

Primi a salire sul palco, sul quale è stato sempre presente il candidato sindaco, sono stati i membri della lista di Fratelli d'Italia. A prendere la parola il Coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, Matteo Rosso, che si è rivolto direttamente a Peracchini: “Abbiamo una squadra bellissima. Giorgia Meloni ci ha insegnato la coerenza e noi con coerenza ti abbiamo sempre sostenuto e ti sosterremo con il cuore. Un grazie ai nostri candidati”.
Poi ha annunciato: “Fratelli d’Italia guarda a Spezia con grande attenzione. Lunedì 23 maggio verrà qui il Presidente dei deputati Francesca Lollobrigida e il 6 giugno verrà Giorgia Meloni, ci tiene molto”.

Sul palco, poi, salgono bandiere e candidati dell'UDC, capitanati dal Commissario provinciale Loriano Isolabella che, visibilmente commosso, ha affermato: “Questa è una serata che mi fa ricordare un grande passato che mi raccontavano le persone vicine a me nella politica. In questa circostanza siamo tutti convinti di sostenere Pierluigi Peracchini”. E rivolgendosi direttamente al candidato sindaco ha aggiunto: “L'UDC con il simbolo della Democrazia Cristiana si presenta per la prima volta a sostenere la tua candidatura per le affinità sul piano morale e ideale che ci uniscono. Questa elezione è un confronto politico con le forze che si ritengono alleate della NATO e dell’Occidente”.

Tocca poi a Forza Italia, guidata dal Coordinatore regionale Carlo Bagnasco: “Questa è una squadra molto affiatata. Siamo qui per la volontà di tenere il centrodestra unito, per la lealtà nei confronti dei nostri alleati e per il bisogno naturale che tu vada avanti, Pierluigi. E' fondamentale per Spezia e per portare avanti i tuoi progetti: 5 anni per un sindaco non sono nulla, a causa della burocrazia e delle difficoltà, 5 anni sono solo l’inizio di un percorso. È fondamentale che tu vada avanti, per il bene di Spezia”.

Spazio poi ai candidati della Lega, accompagnati sul palco anche dalla Senatrice e Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli. Microfono al Segretario della Lega Liguria Edoardo Rixi: “Non ci accontentiamo, vogliamo governare per altri 5 anni. La lega si impegna e si impegnerà, in lista abbiamo tutti candidati uscenti e gli assessori, un parlamentare (Lorenzo Viviani) e il presidente del consiglio regionale Gianmarco Medusei, insieme ad altre persone nuove. Bisogna unire le forze di tutti e capire che La Spezia ha preso la strada del cambiamento e non si torna indietro. Nei prossimi 5 anni vogliamo il waterfront realizzato. Siamo riusciti a chiudere la centrale a carbone e da lì devono nascere posti di lavoro. Portiamo avanti i progetti innovativi e facciamolo per far tornare Spezia un grande centro”.

Sfilano poi sul palco i candidati della lista La Spezia Civica Peracchini sindaco e prende la parola Andrea Costa (Noi con l'Italia), Sottosegretario alla Salute: “Tra tutte le nostre liste e le nostre posizioni ci sono sfumature diverse, ma queste devono essere un arricchimento. Abbiamo contribuito con i nostri candidati anche in termini di idee e valori, ci aspettano 5 anni importanti, ci dobbiamo mettere tantissimo impegno per gli spezzini”.

Il palco poi si tinge di arancione, il colore della lista di Giovanni Toti, che afferma: “E' una serata emozionante, è emozionante ritrovarci tutti qui in una piazza di Spezia dove 5 anni fa per la prima volta ci siamo trovati tutti, sperando e pensando di potercela fare. I nostri candidati sono qui e sono tutti motivati. Non è stata un’avventura facile, che Spezia abbia cambiato faccia non serva che lo dico io. In bocca al lupo Pierluigi e viva Spezia”.

Gli ultimi candidati a presentarsi sono quelli di Spezia Vince e a chiudere la serata non può che essere l'intervento del sindaco uscente e ricandidato Pierluigi Peracchini: “Fate un grande applauso alla mia Giunta e ai Consiglieri uscenti che ci hanno permesso di essere qui a sognare. Sono stati 5 anni difficili, segnati da due anni di pandemia, e da tantissimo lavoro. Oggi Spezia è una città sicura, leader nel rispetto dell'ambiente, abbiamo rivoluzionato il modo di fare turismo, inaugurato il parco delle Mura e quello della Rimembranza, tanti cantieri stanno per concludersi. Abbiamo dato alla città un'immagine internazionale con il Miglio Blu. Quando ci siamo insediati, 5 anni fa, abbiamo trovato una città senza visione e un bilancio disastrato, ma non abbiamo aumentato le tasse, anzi, le abbiamo diminuite”.

“Noi – ha concluso Peracchini - siamo la speranza di questa città. Noi rispondiamo agli spezzini. Non vogliamo il voto per noi, ma per la nostra città, Vogliamo una Spezia da serie A”.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(1 Vota)
Ultima modifica il Sabato, 14 Maggio 2022 19:43

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.