fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

La mitica “1000 Miglia” rende onore a Sarzana In evidenza

di Luca Manfredini – Un “Fashion Day” della gara automobilistica rievocativa più suggestiva di sempre, in una perfetta cornice storica.


Il 18 maggio 2018 Sarzana accoglierà lungo la via Francigena, che attraversa il suo centro storico, il passaggio delle rombanti auto della gara automobilistica più suggestiva al mondo, la “1000 Miglia”, e piazza Matteotti assisterà all’operazione di timbratura.

 

Non un passaggio veloce lungo la città come il “Gran premio Nuvolari” del 18 settembre 2015 ma una vera e propria giornata dedicata all’evento in una città in festa: ben oltre 400 le vetture che sfileranno orgogliose pavoneggiandosi nella loro bellezza, 71 le case automobilistiche presenti con partecipanti provenienti da oltre 40 Paesi; il più esclusivo museo viaggiante del mondo, e la definizione non rende sufficiente onore a queste meraviglie d’epoca.
L’evento ogni anno conta milioni di spettatori disseminati lungo i 1.700 km del classico percorso da Brescia a Roma e ritorno. La novità dell’edizione 2018 è proprio il passaggio della “Freccia Rossa” (così altresì denominata la kermesse) in Liguria, prima volta nelle sue 35 edizioni e, più precisamente, a Sarzana.

Un lungo lavoro sottotraccia del presidente del comitato di accoglienza per la 1.000 Miglia, Massimiliano Giampedroni che, con il sostegno dell’Amministrazione, ha lavorato sin dal 2014 per raggiungere l’obiettivo non facile: fare includere nel percorso classico della gara questa “ufficializzazione Sarzana”.
Tra le novità 2018 infatti ci saranno il passaggio a Lucca, a Sarzana e dal Passo della Cisa, tagliando fuori la tratta fiorentina.
Venerdì 16 maggio la Freccia Rossa prenderà il via da Viale Italia a Brescia e, dopo aver percorso le tappe previste in quattro giornate, vi tornerà il 19 maggio. Quattro giorni di viaggio attraverso l’Italia più bella, una settimana prima, come da tradizione, del Gran Premio di Monaco di Formula Uno.

“Sarzana merita di fare parte di questo prestigioso percorso, prima città ligure nella lunga vita della storica corsa – dichiarano Cavarra e l’Assessore Caprioni in conferenza stampa - un’occasione di festa per la città in cui la città si vestirà a festa per accogliere la corsa, i suoi partecipanti ed il folto stuolo organizzativo. Il Comitato promotore lavorerà ora per questo, insieme al CSSS, ai commercianti ed alle scuole. Il 18 maggio sarà una festa aggiunta per la storia di Sarzana e sapremo raccontare chi siamo. Abbiamo tutte le caratteristiche necessarie per lasciare nei diari di viaggio dei protagonisti un ricordo indelebile della città”.

La 1000 Miglia è diventata uno dei brand italiani di maggiore successo a livello internazionale, il 76,5% di stranieri partecipanti la valorizza in tutti i campi, primo quello economico e pubblicitario. Per questo è importante il suo passaggio.

“Un sogno diventato realtà – dichiara Giampedroni – ora con la guida del comitato inizia la fase più appagante e impegnativa. Tutta la città dovrà sentirsi protagonista e correre insieme alla Freccia Rossa” .

Il 18 maggio 2018 dunque sarà una festa rombante e colorata, con una curiosità aggiunta; chi e quante saranno le "star" partecipanti alla gara? Ogni anno numerose le presenze di personaggi famosi e di gossip relativi, anche (e soprattutto) tra chi prova regolarmente a mantenere l'anonimato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.