Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Cinghiali Maggiolina trasferiti, Toti: "Soluzione che tutela salute animali e restituisce parco alla città" In evidenza

Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti: "L'area del parco verrà sanificata dalla Asl5 prima di riaprirla alla cittadinanza".

"I cinghiali del parco della Maggiolina alla Spezia questa mattina alle 6 sono stati prelevati in sicurezza dal Nucleo Faunistico Venatorio della Regione Liguria e trasportati in un'area idonea, dopo valutazione del servizio veterinario di Asl5. Qui trascorreranno un periodo ritenuto congruo per escludere il contagio da peste suina o da altre malattie.

Tutte le operazioni si sono svolte sotto lo stretto controllo della Regione Liguria e della Asl5". Così il presidente della Regione Liguria annuncia il trasferimento dei cinghiali dal parco della Maggiolina.

"L'operazione è stata il frutto di una collaborazione tra tutti gli enti ed è stata resa possibile dal fatto che lo spezzino non rientra in alcuna delle zone oggetto di restrizioni per l'emergenza peste suina - aggiunge il governatore ligure –; in questo modo abbiamo sia restituito il parco della Maggiolina agli spezzini sia tutelato la salute degli animali.

L'area del parco verrà sanificata dalla Asl5 prima di riaprirla alla cittadinanza".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.