Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Lo Spezia si aggiudica il derby ligure, di Nzola il gol decisivo In evidenza

di Massimo Guerra - Vittoria delle Aquile al termine di una gara emozionante, pubblico del Picco in delirio.

 


Vittoria di gioco e di cuore: lo Spezia più bello visto finora al Picco ha domato una Sampdoria in chiara crisi d'identità e di gioco, al termine di una partita vibrante che ha esaltato le caratteristiche dello Spezia, incompleto in tanti ruoli ma dotato di una capacità di fare gruppo davvero notevole. 

 


Già nel primo tempo le Aquile si sono dimostrate nettamente superiori sul piano del gioco ma  inconcludenti, tenendo  in partita la Sampdoria che va in gol con l'unico tiro da 30 metri di Sabiri dopo 11 minuti.

 


Immediata la reazione delle Aquile, che centrano  il pari un minuto dopo grazie ad una ripartenza a destra targata Holm, una vera forza della natura fino ad ora, nella carambola sulla linea di porta sembra toccarla Gyasi ma la rete la segna Murillo nella sua porta.

 


Il primo tempo si conclude senza cambiare trama: Spezia in controllo del gioco, con folate sulle corsie laterali di Reca a sinistra e soprattutto Holm a destra, imbeccato dai piedi buoni di Ampadu, autore anche di lanci millimetrici non sfruttati al meglio dai compagni.

 


il 2000 terzino destro delle Aquile è la nota più positiva della serata, a tratti immarcabile e bravo a trovare il fondo per il cross come nell'azione del secondo gol di Nzola che vale tre punti pesanti che rilanciano lo Spezia con 8 punti al decimo posto in graduatoria e schiaccia la Samp sempre più in fondo alla classifica. 

 


La squadra di Giampaolo ha creato qualcosa di buono solo nella reazione al gol di svantaggio, Giampaolo ha messo dentro tutta l'artiglieria disponibile, ma negli ultimi minuti un super Dragowski ha fatto la differenza con due super-interventi 

 


Tutta la squadra di Gotti merita  voti alti stasera, si è rivisto là davanti un Gyasi finalmente reattivo, almeno in fase di ripartenza e  di impostazione, più pericoloso di Nzola che ci ha messo la solita garra fisica senza mai vedere la porta nel primo tempo e sbloccandosi nella ripresa, con il gol-vittoria e un paio di tiri dalla distanza

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.