Stampa questa pagina

Borghetto, la Lega Nord organizza una petizione contro gli immigrati In evidenza

Ivani chiede informazioni precise sugli immigrati accolti e un incontro con l'Associazione “Amici di Elsa”.


"L’arrivo degli immigrati a Borghetto di Vara ha creato numerosi dubbi ai cittadini che si trovano disorientati e poco informati sulla vicenda. Nell’incontro che si è tenuto ieri nella salavdel Consiglio comunale non si è riusciti ad avere informazioni chiare e precise.Il Sindaco sembrava poco informato sul progetto di accoglienza degli immigrati - afferma Ivani - nell’incontro di ieri non abbiamo avuto informazioni sulla nazionalità, sul numero degli immigrati e nemmeno sul progetto di accoglienza. Come rappresentante della Lega Nord ho organizzato una petizione che sarà possibile firmare da tutti gli abitanti di Borghetto e verrà inviata al Prefetto per informarlo della situazione ancora precaria del nostro piccolo paese e soprattutto di come Cassana non sia il luogo adatto per l’accoglienza”.
“Grazie all’aiuto della Consigliera Regionale Stefania Pucciarelli, sempre in prima linea per risolvere i problemi della Val di Vara - conclude Ivani - siamo riusciti a chiedere un controllo igienico sanitario nell’abitazione che ospiterà gli immigrati”.

La Lega Nord Val di Vara chiederà un incontro con la Presidente dell’Associazione “Amici di Elsa” aperta a tutti gli abitanti di Borghetto per dare loro una vera informazione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lega per Salvini Premier

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Articoli correlati (da tag)