Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Dissesto Riomaggiore, dal Comune: “Paita distratta da inaugurazioni, speriamo in Toti” In evidenza

"Spariti 616,966 euro da destinare alla mitigazione del rischio nel Comune di Riomaggiore. Tutto era cominciato con il finanziamento ottenuto dalla vecchia amministrazione comunale, di circa 1.200.000 euro da destinare al potenziamento di un tratto di costa tra Manarola e Corniglia nel comune di Riomaggiore, tratto soggetto ad attività di erosione: stiamo parlando del sentiero azzurro". Così esordisce in una nota l'amministrazione comunale di Riomaggiore.

"I Lavori risultano agli atti svolti solo parzialmente - proseguono da palazzo civico - e, aggiungiamo noi, con scarso effetto a giudicare dallo stato di erosione in cui si trova quel tratto di costa spesso oggetto delle legittime critiche di residenti ed operatori turistici.

Arriva poi l'indagine mani unte e la Regione richiede la restituzione della parte rimanete della somma non spesa, € 616.966,00 che dovrebbero poi rientrare al Comune a fronte di nuovi progetti. Cosa che il Comune fa. La regione, Giunta Burlando, Assessore competente Briano e poi Paita, ritiene e, ribadisce più volte, anche in sede di conferenza, che la restituzione delle somme al Comune di Riomaggiore sia un "dovere morale".

Il Comune di Riomaggiore delibera dunque un nuovo progetto di mitigazione del rischio a protezione dei borghi di Riomaggiore e Manarola ed invia i progetti alla regione Liguria per la realizzazione di nuove dighe, citando in delibera l'intesa a suo tempo raggiunta e chiedendo la restituzione dell'importo suddetto. Sufficiente, secondo le stime del progetto per almeno una diga.

Di oggi la risposta negativa in quanto gli importi che sarebbero dovuti tornare a Riomaggiore "per dovere morale nei confronti della municipalità" sono stai, con delibera regionale n. 389 del 27/03/2015 destinati ad altri progetti e tra questi, si legge in delibera, per il miglioramento, tra l'altro di impianti sportivi, fruizione di castelli ed altro e solo in parte per interventi di mitigazione del rischio come da destinazione originaria.

Spiace constatare come l'allora candidata alla Regione si sia "distratta" durante le fasi di rimodulazione degli interventi, impegnata invece in inaugurazioni parziali, vedi Via dell'Amore, per la quale tante parole si erano spese.

Resta ora da sperare in una maggiore serietà da parte della nuova amministrazione regione nella quale confidiamo nella soluzione della suddetta problematica e per l'attenzione che vorrà mostrare verso un fragilissimo territorio motore di una importante economia turistica a livello extra provinciale che necessita di inderogabili manutenzioni". (16 settembre)

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Riomaggiore

Via T. Signorini 118 
19017 Riomaggiore (SP)
Tel. +39 0187 760211

email: urp@comune.riomaggiore.sp.it

www.comune.riomaggiore.sp.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.