Stampa questa pagina

Conferenza di organizzazione CGIL, un SMS: “Contrattazione e partecipazione democratica per ripartire” In evidenza

Ha un carattere fortemente politico e culturale, oltre che organizzativo, la conferenza di organizzazione della CGIL spezzina "Contrattare per includere, partecipare per contare" che si è aperta oggi, 22 giugno, al nuovo auditorium della Autorità Portuale.

Un dibattito serrato e di alto livello, con decine di interventi, che ha visto la presenza di Fabrizio Solari della segretaria nazionale, Federico Vesigna, segretario regionale e di 220 delegati provenienti da tutte le categorie. Il segretario generale della Camera del Lavoro della Spezia, Matteo Bellegoni, nella sua relazione introduttiva, ha sottolineato come il percorso di cambiamento che la nuova CGIL sta affrontando, passando dal periodo della concertazione a quello della contrattazione, si deve basare sulla contrattazione inclusiva, recuperando il rapporto con il mondo del lavoro e nuovi spazi di rappresentanza, e sulla partecipazione democratica. "Non dobbiamo mai dimenticare l'importanza strategica delle Camere del Lavoro- ha detto Bellegoni- presidi democratici sul territorio e luoghi di reale partecipazione sociale. Un luogo politico inclusivo, in grado di rappresentare non solo gli interessi di tutti i lavoratori, ma anche dei giovani, dei precari, dei disoccupati." Bellegoni ha anche rimarcato l'importanza di un sindacato che torni a fare formazione e riesca a utilizzare i nuovi linguaggi. E domani, 23 giugno, è in programma la seconda giornata, gli "Stati generali del lavoro".

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 22 Giugno 2015 19:19
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL