Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Precari Centro Impiego, Caleo (PD): "Proroga in legge stabilità per tutelarli"

"I tantissimi precari che lavorano attualmente presso i centri per l'impiego e per la formazione delle province sono una risorsa indispensabile per il funzionamento del sistema occupazionale del Paese e non possiamo rischiare di perdere la loro alta qualificazione per le pur giuste esigenze di razionalizzare la macchina dello Stato, a partire appunto dall'abolizione degli enti provinciali".

Ad affermarlo è il senatore Massimo Caleo che, insieme alla Sen. Pezzopane, questa mattina ha incontrato in Senato una loro delegazione.

 

"La formazione dell'Agenzia unica nazionale per l'impiego, che verrebbe a sostituire i centri provinciali, rischia di lasciare a casa circa 4000 lavoratori - spiega Caleo - le cui mansioni e le attività svolte da moltissimo tempo sono estremamente utili per creare lavoro in un momento così difficile come quello attuale, e il Pd intende impegnarsi per garantire il proseguimento della loro opera".

"Per tutelare questi lavoratori specializzati, la maggioranza dei quali è già stata sottoposta a concorsi e selezioni pubbliche, presenteremo emendamenti alla legge di stabilità. Vogliamo ottenere per loro una proroga fino al 2015. Ma questo non basta. Serve che l'Agenzia unica si strutturi su basi regionali. In questo senso, intendiamo perciò sensibilizzare la Conferenza Stato-Regioni scrivendo al suo presidente Sergio Chiamparino. Intanto però - conclude Caleo - bisogna evitare che questi lavoratori escano dal circuito occupazionale".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.