Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
ANPI

ANPI

Via Corridoni, 7
19122, La Spezia

Dopo l'enorme successo tra la cittadinanza, con quasi il tutto esaurito e la distribuzione di centinaia di copie, il calendario Anpi Follo approda nell'Istituto comprensivo scolastico "Salvo D'Acquisto", per un incontro con gli studenti delle scuole medie di Follo. 

Sono mesi che nel comune di Follo appaiono scritte di stampo nazi-fascista, esplicitamente inneggianti al fascismo ed al nazismo, talvolta omofobe e xenofobe. Da tempo continuiamo a denunciare tali scritte vergognose ed oltraggiose della nostra Democrazia, ciò nonostante in molte situazioni o permangono o ne sbucano di nuove, ancora più allarmanti.

Intervento della Presidenza della Sezione Centro Anpi La Spezia - L'attentato di ieri al Charlie Hebdo scuote le coscienze di coloro che tutti i giorni lottano per la pace, l'integrazione, il diritto di tutti a vivere una vita dignitosa nella libertà e nel rispetto per gli altri.

Un progetto per celebrare il 70° anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo, per coltivare la memoria della Resistenza giorno per giorno. 

Al via le iniziative del calendario delle celebrazioni per il settantesimo anniversario della Resistenza organizzate dalla sezione ANPI di Sarzana.

L'ANPI provinciale La Spezia esprime profondo cordoglio per la morte di Nello Quartieri, comandante Italiano. Con la sua storia, il suo esempio e la sua instancabile testimonianza, Italiano ha trasmesso alle nuove generazioni i valori della resistenza ed insegnato la storia partigiana.

Sabato 4 ottobre alle ore 15 sarà inaugurata la nuova sede provinciale dell'ANPI, Associazione nazionale partigiani d'Italia, presso l'ex scuola comunale del Favaro in via della libertà 2.

In data 15/07/2014 il direttivo della sezione ANPI di Sarzana si è riunito per discutere circa la decisione di conferire l'onorificenza civica alla città di Sarzana.

Molti di quei partigiani ormai non ci sono più, i pochi rimasti sono una memoria storica del borgo il pensiero e la gratitudine dei pitellesi va a loro: ai fratelli Malegni e Baldanza, ai Calzolari a chi come Vico Simonini è stato confinato alle Tremiti, il comandante di brigata partigiana Bruno Caleo, Oscar Migliorini deceduto a Mauthausen e poi ancora Piccini, Calzolari, Porrini, Zoppi, Rebolini, Sommovigo e a Ines Maloni sindacalista della Filanda, sono tutti cognomi ancora ben presenti nella comunità.

 La sezione Anpi follese "Orazio Montefiori" si stringe intorno ai familiari del partigiano Sergio Alibiani, classe 1925, scomparso in questi giorni. combattè, come la stragrande maggioranza dei giovani ribelli e patrioti follesi, nelle fila della gloriosa Brigata Giustizia e Libertà.

Come ogni anno l'ANPI Follo "Orazio Montefiori" festeggerà e ricorderà il 2 giugno, festa della Repubblica, con il contributo del Comitato Unitario della Resistenza. 

Continuano i partecipati incontri sulla difesa e applicazione della Costituzione, organizzati da un gruppo di associazioni che su questo tema si sono incontrate e hanno condiviso loro competenze e sensibilità, di fronte al tentativo, al momento vacillante ma ancora in piedi, di stravolgere la nostra Carta fondamentale, e con questa il nostro assetto democratico.

Venerdì 9 maggio alle ore 21 la sezione dell' ANPI PortoVenere organizzerà alle Grazie la proiezione del film di Luigi Faccini "L'uomo che nacque morendo", tratto dall'omonimo libro dello stesso Faccini (metà romanzo, metà memoriale storico).

Per non dimenticare occorre trasmettere, raccontare, portare testimonianze, oltre al celebrare le ricorrenze.

L'Anpi organizza per domenica 27 Aprile la X edizione di "Percorsi della Resistenza - Camminata sui Sentieri Partigiani: 69° Anniversario della Liberazione".

La sezione di Porto Venere dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, nell'ambito del progetto di valorizzazione e di ricordo dei tragici anni della "resistenza" e del coraggio di chi combatté nella Guerra di Liberazione, siano essi stati partigiani o uomini che vestivano una divisa, ha organizzato un primo appuntamento con una serata dal titolo: "incontri e testimonianze per non dimenticare". 

Conoscere la Costituzione, amare il proprio Paese e sapersi destreggiare con il dialetto arcolano: su questi argomenti la Sezione arcolana dell'Anpi "Savio", organizza per domenica 6 aprile una caccia al tesoro presso il Parco giochi Polivalente di Via Porcareda. Le squadre possono essere formate da 3 o 5 partecipanti ed è ammessa la presenza di un adulto.

Una forte denuncia arriva dalla sezione di Follo dell'Anpi.

Anche a Pitelli, nei giorni scorsi, si è costituita la Sezione ANPI con l'obiettivo di promuovere i principi dell'antifascismo, valorizzare i principi della democrazia e preservare la memoria dei fatti e delle persone che hanno combattuto per la libertà nel nostro Paese.

E' recentemente scomparso, colto da morte improvvisa, Luciano Penna, tesoriere dell'A.N.P.I.( Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) bolanese.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.