Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Il Golfo dei veleni di Sondra Coggio conquista i giovani del Cardarelli In evidenza

Anche quest'anno la biblioteca Camila Basso Castillo dell'istituto Cardarelli partecipa a "il Maggio dei Libri", manifestazione a carattere nazionale di promozione alla lettura. 

La biblioteca ha fatto suo lo slogan "Leggere ti porta dove vuoi" e la porta del nostro Maggio dei Libri, Lunedì scorso si è aperta su Sondra Coggio.

La giornalista spezzina ha presentato agli studenti il suo libro-inchiesta Il Golfo dei veleni che, coraggiosamente, ha portato all'attenzione di tutti noi il contenuto delle relazioni delle Commissioni Parlamentari di Inchiesta sul traffico e l'occultamento di rifiuti tossici e radio attivi, di cui la nostra provincia è stata per decenni crocevia e sede occulta di smaltimento, con le ben note conseguenze che fanno della nostra città una delle prime in termini di malattie tumorali nella popolazione.

Gli incontri proseguiranno poi con il prof. Franco Bertini, docente di storia, che terrà una lezione sulla metodologia dello studio della storia e, in chiusura con il musicista e scrittore Andrea Chimenti, autore di Yuri, romanzo sull'adolescenza, spesso tristemente depredata da noi adulti.

Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.istitutocardarelli.it

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.