Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

L'Ucai apre il 2022 con la personale online del pittore spezzino Pier luigi Morelli

"I quaranta lavori esposti rifuggono dalla banalizzazione ed affermano il fertile accoppiamento di immagini e di simboli tratti dalla realtà e dall’immaginazione".

L’Unione Cattolica Artisti Italiani della Spezia ha avviato il corrente anno con la personale on line del pittore spezzino Pier luigi Morelli, accessibile sul sito www.ucailaspezia.org. I quaranta lavori esposti rifuggono dalla banalizzazione ed affermano il fertile accoppiamento di immagini e di simboli tratti dalla realtà e dall’immaginazione, senza derogare dalla prediletta e mai fugace intonazione surrealista.

Morelli non arriva alla radicalità, talvolta, espressa da tale avanguardia e la sua ricerca esprime passione e competenza, stimolando l’approfondimento di detta esperienza e dei tributi innovativi dei suoi esponenti più rappresentativi.

La consolidata iconografia del pittore, ampiamente documentata nelle personali del 2007 e del 2010 e in numerose collettive, si sviluppa tra elaborate trame figurative, che si rinnovano nella presente mostra. Esse delineano uno spazio esistenziale, illusorio e concreto all’unisono, animato da estrosi guizzi ideativi disciplinatamente disposti tra composizioni tecnicamente efficaci.

Dotato di una spiccata padronanza del disegno, Morelli riesce a creare tra opulenti impianti neo-barocchi l’armonizzazione di linee e colori, affidata a dinamiche soluzioni inedite che fanno perno soprattutto sulla avvincente e non fortuita sensazione della visionarietà.

L’apprezzamento della sua pittura è sicuramente favorito dalla coerenza stilistica e dall’affermazione di uno specifico ordine formale. Inoltre, dall’ispirazione senz’altro complessa, che non elude la sensazione del mistero, partecipe in opere tematicamente differenti che fanno affiorare le pulsioni che albergano nell’inconscio e che convivono con i timori della quotidianità.

La matura esperienza artistica di Morelli si propone alla stregua di un folto diario, dove le pagine intrecciate di segni, contrappunti cromatici e di emozioni custodiscono altrettante sequenze del suo mondo iconico, intelligentemente raccolto tra metaforiche ed esuberanti quinte teatrali. Morelli ci invita a scoprirlo e decifrarlo con la massima libertà.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 17 Gennaio 2022 11:24
Ucai

UNIONE CATTOLICA ARTISTI ITALIANI
Circolo culturale "ANGIOLO DEL SANTO"
Via don Minzoni, 62  19121 LA SPEZIA

www.ucainazionale.net/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.