Stampa questa pagina

Sport e marketing, alla Beghi un incontro con quattro indimenticati ex aquilotti

Ritorna "Succede in Biblioteca", primo appuntamento con la presentazione del libro di Maurizio Laudicino.

Appena congedata l'undicesima edizione della rassegna "Libriamoci leggere ovunque leggere comunque", ecco che ritorna, dopo l'interruzione dovuta alla pandemia, anche l'altra rassegna del mondo bibliotecario "Succede in Biblioteca" che prevede una serie di appuntamenti che si svolgeranno nei mesi a venire.

Si comincia con il libro di Maurizio Laudicino "Sport marketing formula. Come fare vincere la squadra anche fuori dal campo riportando il tifoso al centro" (Dario Flaccovio editore), che sarà presentato nella sala conferenze della biblioteca Beghi della Spezia lunedì 13 dicembre dalle 17 alla presenza dell'autore, del sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, del digital marketing Davide Angeli e di quattro indimenticati ex aquilotti: Massimo Melucci, Mauro Tarasconi, Andrea Telesio e Maurizio Rollandi, questi ultimi tre protagonisti nell'annata 1985-1986 della storica promozione dalla C2 alla C1.

Il mondo dello sport – e il calcio in particolare – è a rischio di sopravvivenza. L'allontanamento del tifoso dal campo, dalla squadra e dai campioni ha origini profonde e ormai è diventato impossibile da ignorare. Questo il messaggio che esce dall'autore Maurizio Laudicino.

La presentazione del libro sarà dunque l'occasione per un pomeriggio amarcord, con i tifosi che potranno riabbracciare alcuni degli idoli di quelle incredibili annate e nello stesso tempo godere di una lettura densa di spunti di riflessione per gli addetti ai lavori (dentro e fuori dal campo) animati dal sincero desiderio di migliorarsi, compresi i giovani freschi di master in management sportivo ma ancora a digiuno di esperienze in questo settore. Il volume, in virtù del suo linguaggio diretto e divulgativo, parla anche ai tantissimi appassionati di sport che vogliono tornare a emozionarsi davvero.

Ligure della Spezia, classe 1966, Laudicino ha iniziato la sua carriera nel mondo degli eventi e ha diretto per sette anni la Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi. Poi il passaggio al marketing sportivo, con svariate esperienze di successo tra calcio, basket, volley e tennis e i due anni come direttore marketing del Livorno Calcio, conclusi con un +25% degli spettatori e un +40% degli abbonati. A conferma di quanto le gesta sportive siano esaltate dalla sintonia con la piazza, nel campionato 2017-2018 gli amaranto sono stati promossi – contro ogni pronostico – dalla Lega Pro alla Serie B, per poi centrare una miracolosa salvezza l'anno successivo. La nuova avventura come direttore generale del Pistoia Basket, iniziata a settembre, consolida il legame con la squadra a cui si è dedicato con soddisfazione nelle ultime due stagioni, anch'esse costellate di trionfi sportivi. All'indomani della nomina come direttore generale la squadra ha conquistato la Supercoppa italiana, primo trofeo a quelle latitudini dopo 13 anni di digiuno.

"In Toscana ho avuto l'opportunitàà di studiare, perfezionare e applicare con successo la mia sport marketing formula, un approccio che permette ai tifosi di sentirsi parte del progetto sportivo. Cosa che nel grande calcio ormai non avviene più, salvo poche eccezioni che si contano sulle dita di una mano: Atalanta, Cagliari, Cittadella. Gocce in un mare tempestoso, dove stare a galla diventa sempre più difficile", sottolinea Laudicino. "Negli ultimi 10 anni sono fallite 150 societàà e anche i grandi club sono in affanno con bilanci paurosamente in rosso. Colpa del Covid? No, la pandemia è stato semplicemente un acceleratore di un malessere già esistente".

Per partecipare all'evento è necessario essere in possesso del green pass e prenotare il proprio posto ai seguenti recapiti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero 348 3404306.

Maurizio Laudicino, a partire da una formazione nel marketing e da esperienze professionali in svariati settori, si è poi specializzato nel settore dello sport. È ideatore della sport marketing formula, un metodo in 10 passaggi per creare e rafforzare il legame tra tifosi, squadra/atleta e aziende. Tra il 2017 e il 2019 è stato direttore marketing del Livorno Calcio, contribuendo al raggiungimento di risultati rilevanti: +25% degli spettatori, +40% degli abbonati e +525% della raccolta sponsor. A giugno 2019 è diventato direttore marketing del Pistoia Basket che milita in serie A2, per poi passare al ruolo di direttore generale nel 2021.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Articoli correlati (da tag)