Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Inizia il mese missionario

Il tema di quest’anno è: “Eccomi, manda me! Testimoni di fraternità”.


Giovedì prossimo inizia il mese di ottobre, che è per la Chiesa cattolica il “mese missionario”. In diocesi, a causa delle restrizioni sanitarie tuttora in corso, le attività consuete saranno limitate alla Veglia missionaria di venerdì 16 ottobre, mentre la domenica seguente (18 ottobre) si terrà in tutte le chiese la tradizionale raccolta di offerte della “Giornata missionaria mondiale”.

Il tema di quest’anno è: “Eccomi, manda me! Testimoni di fraternità”. La Veglia, predisposta dal centro missionario diocesano – il quale, come diciamo a parte, ha ora un nuovo direttore, don Manrico Mancini – in collaborazione con la Caritas e con l’ufficio Migranti, si terrà nella cattedrale di Cristo alla Spezia. Il materiale informativo non arriverà direttamente alle parrocchie, ma dovrà essere prelevato dai parroci, o loro delegati, al centro diocesano, in via Don Minzoni 56, primo piano. Gli orari di apertura sono i seguenti: il martedì ed il giovedì dalle10 12 e il mercoledì ed il venerdì dalle 16 alle 17 (telefono 0187.739212).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.