Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami
Per il centro antiviolenza e la casa rifugio. Corso di formazione gratuito.
I fatti si erano verificati negli anni sino al 2015 alla Spezia e nel 2019 a Lavagna avevano avviato una serie di verifiche a cavallo delle due province.
Nel 2021, tra gennaio e novembre, diminuiti (rispetto allo stesso periodo del 2020) i reati per atti persecutori e per maltrattamenti in famiglia (rispettivamente 28 e 35) e aumentati i reati inerenti le violenze…
Il Presidente de IlBuonsenso chiede l'unità di tutte le forze politiche.
L'uomo, un 45enne spezzino, tra il 2012 e il 2016 aveva violentato ripetutamente due ragazzine.
La piccola lo considerava quasi un nonno, i genitori si fidavano completamente di lui.
Una vicenda agghiacciante che si è consumata tra la Val di Vara e la riviera di levante.
Si riunisce il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, anche alla luce dei recenti fatti di cronaca.
I genitori avevano notato tracce di sangue sugli slip della figlia.
Saranno gli studenti a progettare il restauro di una panchina, in modo che diventi simbolo contro il femminicidio.
La donna, che ha subito violenze fisiche e sessuali, si trova ora in una struttura protetta insieme ai figli.
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.