Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Bus sovraffollati, Atc risponde a Rosson In evidenza

"L’Avvocato Rosson evidentemente non conosce la normativa che disciplina il trasporto pubblico locale in tema di distanziamento e prevenzione Covid."

In merito all’articolo di stampa dell’Avvocato Rosson, Consigliere Provinciale con delega al trasporto pubblico, relativo al sovraffollamento di un bus da lui utilizzato, ci preme chiarire quanto segue.

Il Consigliere Delegato pubblica la fotografia di un bus a suo dire stracolmo di utenti e si chiede se ATC faccia rispettare le norme in merito alla prevenzione covid19. In primis, se l’occhio non inganna, contando le persone fotografate si può constatare che esse non raggiungono le 30 unità e, ovviamente, nello spazio, limitato e residuo, fuori campo visivo, non ve non possano essere oltre le 50. L’autobus utilizzato da Rosson aveva a bordo dunque meno di 80 persone.

L’Avvocato Rosson evidentemente non conosce la normativa che disciplina il trasporto pubblico locale in tema di distanziamento e prevenzione Covid. E’ talmente semplice che con poche righe gliela spieghiamo. I decreti, ad oggi in vigore, prevedono che i mezzi da trasporto pubblico possano essere utilizzati fino all’ottanta per cento di quanto previsto in sede di omologa; relativamente ad un bus di dodici metri (quello della fotografia) stante che la capienza massima è di 100 persone, va da se che il rispetto della normativa covid consente un carico massimo di 80 utenti contemporaneamente.

Ad abundantiam gli chiariamo anche che la legge non delega al conducente dei mezzi pubblici il potere di intervento diretto sugli utenti a bordo può, in situazioni di estrema emergenza per sovraffollamento o non utilizzo dei dispositivi di protezione, fermare il bus e richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. I conducenti ATC, esperti professionisti, sanno che una tale prassi, per tutto ciò che comporta, va utilizzata solo come extrema ratio. Stante tutto quanto sopra esposto, il Consigliere Delegato consentirà a noi alcune considerazioni sulle sue dichiarazioni che, riteniamo, siano degne del teatro dell’assurdo. Colui il quale presiede il TPL in Provincia (Rosson!) fa una interpellanza (a se stesso!) per sapere cose che dovrebbe sapere (sic!) e che se non sa (grave!) con una telefonata diretta potrebbe sapere.

Pubblica poi un articolo sulla stampa locale dimostrando di non conoscere la materia specifica e soprattutto che la Provincia è l’Ente che ha competenza per definire il programma di servizio di trasporto pubblico ritenuto più opportuno per le varie località, modulandolo in funzione degli orari di maggiore o minore afflusso. Ci sorprendiamo ma non dovremmo farlo perché in effetti, nei diversi, ormai molti anni, da cui gli è stata affidata la delega, mai ha voluto confrontarsi con l’Azienda, mai un suggerimento, uno spunto di riflessione, un incontro finalizzato a gestire al meglio il servizio. Neppure in tempo di pandemia.

Una volta, anche a mezzo stampa, si impegnò a far erogare dalla Provincia un contributo di 200.000€ per potenziare ulteriormente i controlli a bordo dei mezzi pubblici; a distanza di quasi due anni non è stato stanziato un centesimo. Il Consigliere Rosson ci permetterà dunque di suggerirgli una maggior accortezza nelle sue uscite sui media. L’utenza, mai come in questo periodo, ha bisogno di informazioni corrette e di essere rassicurata, soprattutto da chi svolge ruoli istituzionali. Le “non notizie” gridate danneggiano i cittadini, l’Azienda e i lavoratori. Ciò detto, come atto di distensione, apprezzerà l’offerta di un corso accelerato in materia di TPL. Per gli orari a lui la scelta più comoda.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(1 Vota)
Ultima modifica il Lunedì, 24 Gennaio 2022 09:34
Atc

Via Giacomo Leopardi, 1
19124 La Spezia SP

Tel.  +390187522511
Fax.  +390187516832

www.atcesercizio.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.