Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sindacati confederali

Sindacati confederali

Via Bologna, 9
19125 La Spezia

Approvato l'emendamento alla legge di bilancio presentato dalla senatrice Rossomando.

Cgil, Cisl e Uil: "Importante segnale di attenzione verso i lavoratori".

 

"Il 15 dicembre saremo in Regione per l'incontro con Toti. Se non ci saranno risposte certe i lavoratori si fermeranno."

La nota delle segreterie regionali di Nidil CGIL, Felsa CISL e Uiltemp.

"Fino ad oggi abbiamo avuto solo risposte evasive o insufficienti"

 Il commento di Fp Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti Uil, Fials

Manifestazione regionale a Genova il 23 novembre.

Le Segreterie Territoriali FIM, FIOM e UILM e la RSU dichiarano per la giornata di mercoledì 10 novembre 2 ore di sciopero dalle ore 7,30 alle ore 9,30.

Cgil, Cisl e Uil contro l'impoverimento industriale dello Spezzino: "Azienda usata per fare cassa senza una seria strategia industriale".

La RSU e le Segreterie Territoriali di FIM FIOM UILM dicono no alla vendita ad acquirenti stranieri.

Le motivazioni della protesta e le richieste.

Contro le modalità del rientro in massa dal lavoro agile.

 

"La cronica assenza di personale ha già da troppo tempo creato disservizi e disagi alla popolazione"

Per la manifestazione nazionale antifascista per il lavoro e la democrazia. Ci sarà anche una delegazione di Cgil, Cisl e Uil Liguria.

Si chiude una lunga vertenza.


"Non è accettabile che a causa di una decisione unilaterale di Riva Ferretti 4 lavoratori rischino il posto di lavoro."


Forte rammarico dei sindacati che chiedono di essere ricevuti oggi per discutere dei problemi urgenti del territorio.

Vanno nella direzione di una maggiore tutela degli OSS spezzini che lavoravano in Coopservice.

Cgil, Cisl, Uil e Fials replicano a Regione Liguria e Sindaco della Spezia.

 

“Siamo rimasti sconcertati dalle dichiarazioni della Regione Liguria e del Sindaco Peracchini sulla vicenda Oss. Altro che “fumata bianca” o “bomba sociale evitata”: la vicenda è ancora apertissima e ci sono 158 lavoratori che rischiano di rimanere a casa.” Così Luca Comiti, Cgil, Mirko Talamone, Cisl, Marco Furletti, Uil e Luciana Tartarelli, Fials.

I sindacati continuano: “Ad oggi c’è un bando sotto contenzioso ed un altro, a tempo determinato, previsto per il 27 settembre. Ma, soprattutto, ci sono 158 lavoratori che attendono risposte serie e concrete. Oggi al tavolo regionale abbiamo chiesto precise garanzie, cioè la valorizzazione delle esperienze lavorative come Oss, ausiliariato e pulizie all’interno del nuovo bando, e ci aspettiamo che queste richieste siano accolte. Dalle istituzioni ci aspettiamo fatti, equilibrio e sobrietà, non certo dichiarazioni roboanti. L’obiettivo di tutti deve essere lavorare uniti per consentire alle Oss spezzine continuità occupazionale”.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.