Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

100 mila euro al Consorzio del Canale Lunense per la prevenzione del rischio idraulico In evidenza

Saranno realizzati interventi di manutenzione ordinaria e gestione dei dispositivi anti-rigurgito nelle opere idrauliche dei fiumi Magra e Vara.

La giunta regionale della Liguria ha stanziato 150mila euro per il consorzio di bonifica e irrigazione del Canale Lunense e per il Comune di Pontinvrea per interventi e progettazioni utili alla mitigazione del rischio idrogeologico.

Al Consorzio di bonifica del Canale Lunense andranno 100mila euro, al fine di realizzare interventi di manutenzione ordinaria e gestione dei dispositivi anti- rigurgito nelle opere idrauliche dei fiumi Magra e Vara. Le attività coinvolgeranno i territori dei Comuni di Ameglia, Lerici, Arcola, Sarzana, Vezzano Ligure, Santo Stefano di Magra, Follo e Bolano. Le attività di manutenzione in programma, tra le varie voci, prevedono anche lavori e controlli ordinari su argini, valvole e canali di scarico.

Al comune di Pontinvrea, colpito pesantemente dall'alluvione del 4 ottobre 2021, andranno 50mila euro, da usare per finanziare uno studio idrologico e idraulico sul fiume Erro e per la progettazione di fattibilità tecnico ed economica di un primo lotto di interventi di sistemazione idraulica. Gli ingenti danni subiti da infrastrutture e abitazioni e le ampie aree del centro abitato invase dall'acqua nel 2021, soprattutto sulla sponda sinistra, hanno spinto il Comune a svolgere ulteriori analisi, anche per aggiornare il rischio idraulico delle varie aree del paese.

"Progettazione e manutenzione sono due capitoli fondamentali per la prevenzione del rischio idraulico, anche dal punto di vista della Protezione civile – commenta l'assessore regionale alla Difesa del suolo, Ambiente e Tutela del territorio Giacomo Giampedrone – Aggiornare gli studi sulle caratteristiche di un corso d'acqua e intervenire periodicamente su canali, argini e chiuse permette di essere più preparati in caso di emergenza. Purtroppo negli ultimi anni la Liguria ha assistito spesso a fenomeni metereologici violenti, con precipitazione improvvise e intense, quindi è necessario dedicare la massima attenzione a questi temi".

Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.