Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Manutenzione del territorio: in corso nuovi interventi di pulizia di tombini e caditoie In evidenza

Un ulteriore investimento complessivo di 24mila euro

Ventiquattromila euro è l'investimento dell'Amministrazione Ponzanelli per la pulizia e il monitoraggio di caditoie e di regimazione delle acque meteoriche. Un lavoro minuzioso, avviato dall'inizio di questa legislatura, con una programmazionedi interventi che si è resa necessaria ad affrontare tanti anni di mancate manutenzioni. Basti pensare che, negli ultimi due anni, gli interventi programmati hanno addirittura portato alla luce vecchie monete ancora in lire ritrovate in alcuni tombini del centro storico e nella frazione di Marinella, a testimonianza concreta dell'assenza di manutenzione decennale delle tubature e dei tombini destinati alla raccolta e alla scarico dell'acqua piovana.

Un'attenzione necessaria per un territorio fragile come il nostro e che, anche e soprattutto in caso di allerte meteo, passa proprio dalla programmazione della piccola manutenzione ordinaria: in questo senso la pulizia di caditoie e tombini indispensabile per facilitare il deflusso delle acque ed evitare allagamenti stradali e conseguenti disagi a viabilità e cittadini è fondamentale. In questi mesi i lavori sul territorio, affidati alla ditta esperta del settore Pellegrini Escavazioni, hanno coinvolto il centro e tutte le frazioni con particolare attenzione a Marinella e Falcinello.

Attualmente è in corso la pulizia delle caditoie in piazza Capolicchio, via Dei Molini, via Marinai d'Italia e in via Posta Vecchia. “Piccoli interventi ma non meno importanti di grandi opere idrauliche – dice il sindaco Cristina Ponzanelli. – Il primo intervento di protezione civile è sempre nella prevenzione. La sicurezza del territorio passa dalla manutenzione ordinaria sulla pulizia dei torrenti, che prima era straordinaria, alla mantenimento di tombini e caditoie, oltre naturalmente ai grandi investimenti sulle opere di resilienza per cui abbiamo investito oltre dieci milioni di euro in tre anni”.

«Abbiamo sperimentato la pulizia straordinaria di caditoie e tombini sul territorio comunale dopo anni di totale assenza di seria e programmata manutenzione su queste infrastrutture idrauliche della città - ha detto l'assessore ai lavori pubblici Barbara Campi - ascoltando peraltro le indicazioni e le giuste preoccupazioni dei residenti e della nostra Protezione Civile. Abbiamo scelto di guardare con questi interventi oltre la mera emergenza e interventi tampone, solitamente onerosi e non risolutivi. L'unico modo per affrontare tanti anni di mancate manutenzioni è organizzare un piano straordinario su tutto il territorio su più annualità”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: ufficio.stampa@comunesarzana.gov.it

 

www.comunesarzana.gov.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.